L’AN Brescia Femminile agguanta il pareggio in extremis contro Rapallo. Alla Mompiano il match termina 11-11 dopo un finale thrilling.

I ritmi sono subito alti nel primo parziale in cui le due squadre si fronteggiano senza timore fissando il risultato sul 3-3. Nella seconda parte le ospiti riescono a staccare le leonesse di due nel punteggio e al cambio vasca il risultato è quello di 5-7. Sempre Rapallo nel terzo tempo riesce ad imporsi di misura con un 2-3 di parziale. La grande reazione AN arriva negli ultimi 8 minuti in cui la squadra di Calderara rimonta segnando l’ultimo gol sulla sirena, fissando il risultato sull’11-11.

Questo il commento del coach Edvin Calderara: “È stata una partita emozionante, a parte il primo tempo siamo state sempre sotto e ma mi è  piaciuto molto l’atteggiamento e la grinta delle ragazze. Per noi è un punto guadagnato perché Rapallo ha dimostrato di essere un avversario forte e aver pareggiato ci da un vantaggio per le prossime giornate. Faccio complimenti alle giocatrici perché si sono fatte trovare pronte e hanno dimostrato di essere un grande gruppo”.