L’AN Brescia fa sua l’andata del terzo turno preliminare di LEN Champions League. La squadra di Sandro Bovo batte 12-10 il Vasas a Budapest al termine di ua sfida più che aperta.

Già dal primo quarto a regnare è l’equilibrio tra le due squadre. Le calotte biancoblù riescono a bucare la difesa avversaria con Di Somma, ma la reazione è immediata e al termine degli 8 minuti il parziale recita 3-3.

Nel secondo quarto l’AN Brescia riesce a chiudere avanti di un gol tenendo però sempre aperto il risultato. Lo strappo decisivo arriva nel terzo tempo con i leoni che chiudono sul 4-2 di parziale. Negli ultimi otto minuti il Vasas prova a riacciuffare Presciutti e compagni, ma i leoni la spuntano 10-12.

Questo il commento di Sandro Bovo a fine match: “Potevamo giocare meglio dietro, possiamo fare meglio. La qualificazione è completamente aperta, in attacco abbiamo prodotto, segnato 12 gol. Ora prepariamo il ritorno”.